Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Telegram è un programma di messaggeria istantanea come WhatsApp, Viber, ecc. La sua particolarità consiste nel fatto che, oltre ai gruppi, è possibile creare dei 'canali'.

Un canale si differenzia da un gruppo prima di tutto per la privacy: se vi iscrivete a un canale, infatti, nessun altro iscritto vedrà il vostro nome o il numero di telefono; nessuno saprà che lo seguite. Un po' come succede per i canali televisivi: tantissime persone seguono un programma, ma ogni telespettatore non conosce l'elenco, né tanto meno il recapito, degli altri telespettatori. Va da sé che, a differenza che nei gruppi in cui possono scrivere tutti i componenti, nei canali solo l'amministratore può scrivere.

Per tale motivo, Telegram è adatto a inviare, in tempo reale, aggiornamenti da un sito, nel rispetto della privacy, tanto che anche il MIUR ne ha inaugurato uno: @Miur_Social .

Per seguire i canali, occorre installare l'applicazione Telegram sul proprio dispositivo mobile, cercare tra i canali quello del nostro Istituto: @icragazzideuropa e poi cliccare sul tasto 'Unisciti', visibile nella parte bassa del display. I canali Telegram possono essere fruiti anche dal computer, direttamente sul browser. Occorrerà comunque installare un programma disponibile per i diversi sistemi operativi. Il nostro canale sul Web è telegram.me/icragazzideuropa . Se si è installato il software sul computer, cliccando su "Open channel" si vedranno tutti i contenuti sincronizzati con il proprio dispositivo mobile.

Nota bene. il servizio, al momento, è in fase sperimentale. Esso non sostituisce, in alcun modo, l'autonoma navigazione nel portale da parte degli utenti interessati a qualunque contenuto o provvedimento e in particolare a quelli destinati all'Albo pretorio. Chi vuole recepire comunicazioni ufficiali da parte della scuola, deve necessariamente collegarsi a www.icragazzideuropa.it .

 

 
Vai all'inizio della pagina